Memo
Seguici via Newsletter · Telegram

Segui le novità su Telegram
17.02.2011

100 buone ragioni per supportare Ipad

Non sono 100 buone ragioni per tutti, ma per noi sicuramente si'. Civile.it da oggi si adatta diversamente a seconda che si tratti di iphone o ipad (o altri smartphone). E civile.it supporta sempre kindle !

Stavamo controllando le statistiche.

Il 60% dei lettori usa internet explorer. Pessima scelta. Perche' ? Perche' e' piu' lento degli altri browser.

Il 20% usa Firefox e il 10% usa Chrome/chromium: sono due ottimi browser, personalizzabili ampiamente, veloci e sicuri.

Poi, incuriosito, sono passato a guardare Safari (4%) e quanti si collegano con un ipad.

100 utenti ogni giorno.

Allora mi sono collegato al sito per vedere come appariva, e mi sono accorto che il software mandava anche gli utenti di ipad a guardare la versione mobile di Civile.it, mentre doveva essere una opzione riservata agli utenti iphone.

In poche parole, ogni giorno dobbiamo controllare come funzionano i siti con tutti i dispositivi da voi usati. Un lavoraccio che riserva sempre sorprese e insegna sempre qualcosa di nuovo.

Personalmente uso ipad in modo continuo e piacevole. Leggere ovunque in ogni momento e' utilissimo. In casa mi viene chiesto di portarlo per trovare un posto o una notizia, come l'enciclopedia. Sul lavoro leggo le email e twitter meglio che sul pc.

Spesso mi trovo a poter correggere al volo, e meglio, cose che avrei rimandato sul lavoro. La giornata scorre con meno imprevisti.

Diciamolo: l'ultimo assalto all'ipad lo sta facendo la Apple stessa, parlando della versione 2. Che gli altri abbiano ancora da imparare, e' vero, ma per poco. Ma la semplicita' di ipad aiuta a risolvere i problemi.

Non abbiamo mille soluzioni, abbiamo quelle che servono.

Quindi, da parte mia, una conferma a tutti i lettori: ci sara' sempre piu' spazio per ipad su Iusondemand, e considero i lettori di Ipad la punta di diamante di questo sito e del suo futuro.

E questo significa pianificare soluzioni diverse per ogni piattaforma.

Come recitano tutti, il pdf non e' l'ideale per gli ebook reader, e neanche per ipad.

Quindi ci stiamo inventando qualcosa ...

Buon lavoro a tutti,

Spataro


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







Dal 2004 accompagniamo i clienti nelle tecnologie e nel diritto


menu