Memo
Partecipa alle Live e seguici via Newsletter · Telegram



Segui le novità su Telegram
22.05.2008

Ascolta quello che vuoi tu su radio.civile.it

La prima radio che propone gli argomenti correlati a quelli che ti interessano, per ascoltare solo quelli. Demo di 3 min.

Pensa ad una radio dedicata al mondo del diritto: il mio primo pensiero e' "che noia".

Pensa invece di poterti fare tu la radio sull'argomento che ti interessa.

???

Diventa gia' piu' interessante.

Non solo: ti dice anche cos'altro puoi ascoltare in materia !

Andiamo avanti quindi.

 

PRESENTAZIONE

E' da anni che aspetto di realizzare un canale "Radio" sul web.

Ora finalmente dentro una webradio puoi mettere quello che ti interessa.

E' semplicissimo:

  1. Ti colleghi e senti le ultime novità. Nulla di nuovo vero ?
  2. Mentre senti le ultime novità sfogli il palinsesto. Questo e' nuovo
  3. Il palinsesto lo scorri tramite i canali proposti e per ricerca libera.
  4. Clicca su "ascolta" per ascoltare tutti i podcast in materia.

Nulla di piu' semplice.

 

IL VANTAGGIO

Civile.it ha iniziato a trasmettere multimedialmente a settembre 2007, dopo vari mesi di sperimentazione.

I contenuti sono gia' tanti, e spesso sono visibili solo i piu' recenti.

Uno strumento per navigare liberamente, o tramite canali, permette di trovare subito tutto quello che interessa.

Sei un blogger ? Cerca "Partita Iva".

Sei un professionista ? Clicca su "direttaweb" per ascoltare tutte le interviste con i professionisti online.

 

E INOLTRE

In evidenza anche i feed rss e la sottoscrizione del podcast con itunes.

Da notare infine che i canali che ti vengono proposti cambiano continuamente, in modo da essere pertinenti con la tua materia.

Se cerchi "condominio" ti viene proposto anche "assemblea condominiale", solidarietà, lezioni, giurisprudenza.

Da notare che i canali proposti ESISTONO: per ognuno di essi c'e' sicuramente almeno un contenuto da seguire, non come fanno tanti che fanno credere di avere mille cose, ed invece sono siti vuoti.

 

L'OFFERTA

La tecnologia usata da IusOnDemand e' tutta sviluppata internamente, ad accezione del player mp3 che puo' essere sostituito con qualunque altro.

IusOnDemand utilizza questa tecnologia per i propri siti con migliaia di contenuti, ma ovviamente funziona anche su siti piu' piccoli.

Le applicazioni piu' concrete sono:

  • siti tematici
  • corsi online (audio e video)
  • radio
  • atti di convegni
  • monografie
  • manifestazioni culturali e tempo libero

Da notare che i contenuti possono essere tutti pubblici o ad accesso riservato.

Usando le parole di un nostro cliente: "anche la segretaria puo' aggiornarlo". L'inserimento di video ed mp3 e' banale tanto e' semplice.

L'unica difficoltà per il cliente finale e' l'upload su piattaforme come YouTube o altre: ma se ha bisogno di assistenza IusOnDemand offre anche questa.

Divertitevi con la nostra radio, quindi, e pensate che potreste averla anche voi nei vostri uffici o sui vostri siti.

Per contatti, visitate IusOnDemand.com

dott. Spataro


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







Dal 2004 accompagniamo i clienti nelle tecnologie e nel diritto


menu