Memo

CMS: Ulteriore integrazione con Twitter e Facebook

Segui le novità su Telegram
10.03.2014

Una importante innovazione per il software che gestisce i contenuti dei nostri siti (CMS).
In poche parole i nostri siti, da oggi, possono scrivere su twitter e facebook quello che vogliamo quando lo vogliamo.
Nella foto: un post autoprodotto dal sito con i criteri predefiniti su base settimanale, in questo caso.

Quello che vedete nell'immagine allegata non e' un comune post inviato su facebook.

E' un post generato dal sito e inviato su facebook, senza mio intervento manuale.

In breve, inviare in automatico un contenuto su twitter e facebook, a partire da quello che scriviamo sul sito, non e' una cosa banale.

Ci sono molti servizi esterni che interpretano questo compito a modo proprio, e ognuno con mille limiti. La stessa integrazione tra facebook e twitter ha limiti insormontabili per chi usi seriamente blog, twitter e facebook.

Quindi ?

In poche parole i nostri siti, da oggi, possono scrivere su twitter e facebook quello che vogliamo noi all'ora che vogliamo. Possono anche decidere di segnalare il post piu' letto del mese, o quello piu' recente, o la richiesta piu' frequente della giornata.

Insomma, la tecnica permette di essere totalmente liberi e di non dovere fare nulla.

Basta individuare il criterio una volta, poi il sito pensa a tutto per noi.

Una riduzione dei tempi di gestione incredibile.

Ma non solo.

Finalmente si possono inviare testi diversi: ottimizzati per twitter (brevi) e piu' lunghi con piu' informazioni per facebook.

La soluzione e' riservata ai nostri clienti ma, con opportune modifiche, potra' essere applicata anche a soluzioni esterne, a costi maggiori per la necessita' di studiare le vostre piattaformi. Non prevediamo particolari complessita' con wordpress.

 

ps: La nuova tecnologia, viene spiegata  agli iscritti del corso php (la lezione sara' completata e disponibile nel mese di aprile).

 

 


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







menu