Memo
Partecipa alle Live e seguici via Newsletter · Telegram



Segui le novità su Telegram
01.06.2021

Dismettere, la prima forma di innovazione

Pars costruens e pars destruens

E' possibile oggi lavorare come a fine millennio ?

No, per varie ragioni: ci sono molti piu' attacchi informatici, le esigenze dei clienti sono meno generiche, la manutenzione costa. Non solo in soldi, ma in tempo.

IusOnDemand ha deciso di spostare l'attenzione dai costi al tempo.

Conseguenze pratica e immediata e' la chiusura di quasi tutti i servizi gratuiti online, progressivamente.

Sono state già chiuse le aree dedicate alla ricerca dei precedenti di diritto, la giurisprudenza. Troppo lavoro senza alcuni ritorno e rischio di nuove interpretazioni. Chiusa.

Alcuni servizi che raccoglievano qualche decina di utenti inattivi e nient'altro, chiusi fondamentalmente per disinteresse, e non ha senso spendere risorse per tecnologie comode e riservate. Alcuni tool sono talmente utili che continuano ad essere usati ma solo internamente, come quello per tenere il registro delle spese e delle decisioni operative prese dal 2014 ad oggi.

Sitto la mannaia i servizi che assorbono tempo senza rendere. Resteranno alcuni solo per uso interno, perche' non possiamo fare a meno, come quelli chiusi al pubblico e sviluppati per innovazione e ricerca.

La mannaia cade sui bot, cosi' utili, ma cosi' difficili da valorizzare: un mercato rovinato senza averne compreso e potenzialità. 

Civile.it e Assicurativo.it ? Cambieranno molto. Possiamo dimenticarci i contenuti gratuiti (eccetto il dizionario di internet) e ci saranno nuove modalità di consultazione, solo a pagamento o su donazione, preferibilmente su nuove piattaforme che forniscono anche traffico fresco.

Su cosa si punta quindi ?

Seguite le live. Quelle si' saranno il punto centrale.

In poche parole "conversazionale" e' il futuro. Non scrivere per attivarsi, ma ascoltare per rispondere.

Ci crediamo fortemente. Tanto da chiudere quasi tutto.

Restano i testi normativi elaborati dal software interno.

Per conversazionale non si intende solo una live. C'e' un mondo di soluzioni che aspettano di essere sviluppati.

Si torna al software per affiancare i destinatari a rispettare le leggi.

Si'. Software conversazionale.

Dal 2004 e' ora di puntare sui servizi legali conversazionali. Il mercato e' pronto. Non ci volteremo indietro.


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







Dal 2004 accompagniamo i clienti nelle tecnologie e nel diritto


menu