Memo

acquista 4.90 €

Domanda: la liberatoria per i ritratti deve essere limitata nel tempo per la privacy ?

Segui le novità su Telegram
16.09.2020

Ritratti: gestirli per il diritto d'autore ha tempi anche lunghissimi. Sotto il profilo privacy ?

Domanda:

"Ai sensi Art. 96 legge 22.4.1941, n. 633 è necessario ottenere il consenso per riprodurre immagini personali, salvo eccezioni .

"Il GDPR richiede invece informativa per il trattamento dati (tra cui rientrano le immagini) con indicazione di limiti temporali

"Ciò premesso domando: è possibile chiedere una liberatoria per uso dell'immagine a tempo indeterminato?

"Così ho letto in molte liberatorie redatte da professionisti. Dunque, se voglio ottenere il consenso per impiegare l'immagine dell'interessato nel mio sito web, devo indicare un limite di tempo o no?

Nella risposta si affronta:

  • il ritratto
  • il diritto d'autore
  • il precario
  • la cessione onerosa
  • gli accordi contrattuali
  • i limiti delle autorizzazioni contrattuali
  • gli effetti degli accordi sui trattamenti
  • l'ipotesi di contratti atipici con prestazioni informatiche (social)
  • effetti della fatturazione sugli accordi

La risposta consente a capire ben chiaramente quali sono le norme applicate e come, e come valutare i rapporti tra diritto d'autore e prestazioni ulteriori, e quali effetti sulla privacy.


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







menu