Seguici via Newsletter · Telegram

Segui le novità su Telegram
01.11.2006

FAMIGLIA DI FATTO: RICONOSCIMENTO E TUTELA

Libro pag. 352 Anno 2006
Prezzo
' 28,00 IVA inclusa
ISBN
88-7589-141-9
prezzo: 54216 data: 2006 -
Da Halley: "Il presente lavoro propone una duplice visuale per l'analisi del fenomeno della convivenza more uxorio. Infatti, da un lato prende in considerazione il riconoscimento che sul piano giuridico essa ha avuto a partire dalle norme fondanti il rispetto della persona umana di cui all' art. 2 e 3 Cost., dall'altro guarda alle previsioni della Carta dei diritti di Nizza, al Trattato sulla Costituzione per l'Europa e agli altri riferimenti che il diritto comunitario offre in materia. Si è, quindi, ripercorso quel tortuoso cammino che in ambito nazionale ed europeo la realtà delle coppie di fatto ha compiuto, cercando di evidenziare il salto di qualità, utile sul piano giuridico, per operare un riconoscimento delle stesse, dedicando la massima attenzione ai singoli profili economici, contributivi, lavorativi, professionali, senza trascurare gli aspetti personali e loro possibile tutela. La ricerca è stata soprattutto indirizzata all'esame delle differenti disposizioni che in materia hanno permesso l'apertura ad una prospettiva di tutela percorribile. Ci si è in particolar modo soffermati sugli orientamenti giurisprudenziali che, soprattutto in specifici ambiti, hanno saputo offrire spunti interpretativi e argomentazioni di grande rilevanza. Il risultato a cui si è pervenuti fornisce al lettore un quadro preciso dell'evoluzione normativa e giurisprudenziale in materia, facendo il punto della riflessione su cosa sia la famiglia di fatto e cosa rappresenti nella società di oggi. Il piano dell'opera è così strutturato: - la famiglia di fatto in generale (considerazioni iniziali e fondamento giuridico della famiglia di fatto; il sistema regolamentativi italiano); - famiglia di fatto ed ambito comunitario (tutela comunitaria e more uxorio); - profili di tutela nella famiglia di fatto (more uxorio e rapporti personali; diritto al mantenimento: familiari da fatto e figli naturali; tutela nei principali ambiti patrimoniali: ambito bancario, diritti successori; la pensione di reversibilità; prole naturale, affidamento, dovere di mantenimento ed assegnazione della casa familiare; assegno di mantenimento e divorzio del coniuge separato; morte del convivente more uxorio e fatto illecito del terzo: profili risarcitori; negoziabilità dei rapporti di fatto). Completano il testo un ricco glossario con le definizioni dei termini più significativi della materia e le più importanti e recenti pronuncie della Cassazione civile, (la n. 951/2005 e la n. 8976/2005), penale (n. 109/2006), della Corte Costituzionale come l'ordinanza n. 121/2004, nonché la Legge 8 febbraio 2006, n. 54, in materia di affidamento condiviso."

Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







Dal 2004 accompagniamo i clienti nelle tecnologie e nel diritto


menu
Memo