Segui le novità su Telegram
01.11.2004

Igiene degli alimenti e Haccp. Modelli applicativi

Brossura | 415 | Epc Libri | 2004 | ISBN: 8881843498 prezzo: 38726 data: 2004 -
In una societ evoluta e sempre pi ricca di complessit quale la nostra, l'igiene degli alimenti sta assumendo sempre pi importanza, sia per le tecnologie oggi disponibili, sia per gli stili di vita e le modalit di consumo in rapida evoluzione. L'Unione Europea ha posto la salute dei consumatori tra gli obiettivi primari della propria azione normativa. Il decreto legislativo n. 155 del 26 maggio 1997, relativo all'"Attuazione delle direttive 93/43/Ce e 96/3/Ce concernenti l'igiene dei prodotti alimentari", meglio conosciuto come HACCP, introduce anche in Italia, con entrata in vigore il 28 giugno 1998, una metodologia ormai universalmente praticata: il controllo di processo per i fattori di igiene degli alimenti, attraverso l'analisi di processo denominata HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points - Analisi del rischio e punti critici di controllo) e l'eliminazione o il controllo dei punti critici individuati, attraverso attrezzature, metodologie operative, comportamenti del personale ecc. Il testo si pone l'obiettivo di fornire, oltre ad una sintesi operativa dei concetti tecnici - scientifici - gestionali inerenti la tematica dell'igiene degli alimenti, una serie di modelli applicativi per l'analisi ed il controllo dei processi alimentari, in grado di coprirne, se non la totalit, un numero per lo meno significativo. L'opera consente sia una lettura dalla "prima all'ultima pagina" che una consultazione tematica. Indice: Fattori di contaminazione degli alimenti; Relazioni tra contaminanti e categorie di alimenti; Operazioni fondamentali della filiera alimentare; Fattori strutturali ed organizzativi; Esempi pratici di Haccp; Appendice normativa.

Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







Dal 2004 accompagniamo i clienti nelle tecnologie e nel diritto


menu
Memo