Promemoria
La gestione delle comunità online

dott. Valentino Spataro

adv iusondemand

L' ABC del condominio

Segui le novità su Telegram
15.01.2008

Dati 2007, XVI-327 p., brossura
Editore Il Sole 24 Ore Pirola (collana Locazione e condominio)

Il condominio è cambiato, ma la sua struttura codicistica è rimasta quella di oltre sessant'anni fa: poco più di venti articoli, dal 1117 al 1139, che il nostro codice ancora oggi dedica a questa realtà in continua evoluzione, oltre a qualche altro preso a prestito dal diverso istituto della comunione.

Il legislatore in realtà è più volte intervenuto a regolamentare nuove situazioni condominiali: si pensi alla normativa dettata in tema di sicurezza degli impianti comuni, di erogazione del riscaldamento e di tutela dell'ambiente, di costruzione di nuovi parcheggi sotterranei, di eliminazione delle barriere architettoniche.

Una serie di provvedimenti che sono però apparsi come disorganici tra di loro e per nulla idonei a dare una completa disciplina della materia condominiale.

La realtà condominio ha invaso le aule giudiziarie con un numero impressionante di contenziosi.

È stato pertanto lasciato ai giudici il compito di dettare le linee guida e i principi generali cui fare riferimento per risolvere i casi pratici.

Il testo non pretende di dare risposta alle innumerevoli problematiche che sorgono in condominio; ma intende comparare i fondamenti basilari del diritto condominiale con la realtà quotidiana.

Regole semplici, utili all'amministratore, chiamato a gestire il patrimonio immobiliare altrui in un campo dove i giudici sembrano non avere sosta nell'enunciare principi nuovi, a modifica di altri che sembravano già consolidati.


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook


eventi sponsorizzati:





menu