Seguici via Newsletter · Telegram

Segui le novità su Telegram
30.12.2010

La scommessa di dire sempre qualcosa di interessante

Non si puo' sorprendere sempre se e' solo una persona ad influire sul prodotto finale. Ma se si e' in migliaia a decidere i contenuti della newsletter, allora ...
Io scrivo cose importanti: ecco il miglior modo per perdere lettori nel web.

Se questo avviene sulla carta stampata, o viene detto in televisione, ha un effetto diverso.

Sul web, allontana i lettori. Giustamente, aggiungo.

Come fare quindi per avere un blog sempre interessante ?

Direi:

1) non postare per forza. Se non hai nulla da dire, non parlare e ascolta. Meglio rispondi alle richieste

2) non imporre solo la tua visione. Guarda cosa piace

3) non usare strumenti standard

Tantissimi usano wordpress per tutto. E' una ottima piattaforma, ma per tenere alto l'interesse e' anche importante avere del software che ti permetta di fare cose diverse dagli altri.

IusOnDemand, tramite il proprio cms, ha realizzato anche una piattaforma per l'invio delle newsletter generate dal sito.

Fino a pochi mesi fa erano statiche, prevedibili: le ultime novita', e basta. Utile, manco a dirlo, ma ... mancava qualcosa.

Abbiamo aggiunto nella newsletter di IusSeek il meglio della settimana, gli ebook piu' letti, e un solo annuncio.

Il risultato e' stato pazzesco: utenti contenti e curiosi di sapere cosa e' stato piu' letto nella settimana.

Una selezione naturale non basata sulla nozione di importanza di chi scrive, ma di chi legge.

Social experience, vorrei dire. Qualcun altro forse ne ha gia' parlato, noi l'abbiamo in alcune newsletter e la stiamo estendendo su tutte.

Perche' abbiamo tutti diritto di essere sorpresi da qualcosa, ogni giorno.

Sapere cosa fanno centinaia o migliaia di lettori sorprende, sia chi legge, sia noi che scriviamo i nostri siti con il cms di IusOnDemand.

Non solo come lettori, ma anche come autori: gia' ora c'e' Gloxa per poter intervenire e segnalare. Ed e' una fonte di informazioni incredibile.

Spataro

IusOnDemand srl


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







Dal 2004 accompagniamo i clienti nelle tecnologie e nel diritto


menu
Memo