Segui le novità: su Telegram
01.11.2002

La tutela del minore nella separazione e nel divorzio

Casa Editrice La Tribuna, 2002, pagg. 224 prezzo: 38725 data: 2002 novembre -
La pubblicazione tratta il delicato problema dell'affidamento dei minori In un momento in cui sempre più profonda è la crisi che attraversa la famiglia, evidenti sono l'attualità e la rilevanza sociale che assumono i problemi connessi alla separazione personale dei coniugi e al divorzio. Di essi tratta la pubblicazione, affrontando, in particolare, il grave e delicato problema della tutela dei minori, allorchè i genitori decidono di formalizzare la loro separazione. Rilevato che, alla stregua della vigente normativa, ogni decisione deve tendere a salvaguardare l'interesse della prole, viene analizzato l'attuale sistema processuale ed evidenziato che esso non appare idoneo a consentire il raggiungimento di detto fine, soprattutto quando accesa è la conflittualità tra i genitori, si esamina il problema relativo all'eventuale nomina di un curatore dei minori. Il testo prosegue passando in rassegna i mezzi istruttori utilizzabili dalle parti, i criteri posti a base delle decisioni dei giudici e i tipi di affidamento previsti dalla normativa vigente, ponendone in rilievo gli aspetti positivi e negativi. Completano la trattazione alcuni accenni alle proposte di modifica attualmente all'esame della Camera e del Senato, nonché una selezione dei testi normativi relativi alla materia in oggetto. INDICE SOMMARIO Introduzione. 9 CAPITOLO PRIMO 1. Aspetti processuali 13 1.1. norme processuali comuni alla separazionee al divorzio 16 1.2. poteri del Giudice 20 1.3. valutazione e critica dell'intervento del Giudice 21 1.4. curatore del minore 24 CAPITOLO SECONDO 2. Interesse del minore 29 2.1. Considerazioni generali 29 2.2. interesse del minore e criteri di identificazione 30 2.3. personalità dei genitori desunta da: 31 2.3.1. ruolo sociale 34 2.3.2. scelte ideologiche e religiose 35 2.3.3. condizioni di salute e supplenze 36 2.4. situazione preesistente alla separazione 37 2.4.1. genitore predominante 38 2.4.2. casa familiare 40 2.5. situazione successiva alla separazione 44 2.5.1. Ambiente in senso oggettivo 44 2.5.2. Ambiente in senso soggettivo 46 2.6. conservazione della convivenza tra fratelli 47 2.7. desiderio del minore 51 2.8. conclusioni 55 CAPITOLO TERZO 3. Mezzi di accertamento dell'interesse del minore 59 3.1. Consulenza tecnica d'ufficio 59 3.2. Servizi sociali 62 3.3. Audizioni 65 CAPITOLO QUARTO 4. Tipi di affidamento 69 4.1. affidamento esclusivo 69 4.2. diritto-dovere di frequentazione 74 4.3. esercizio della potestà genitoriale 79 4.4. affidamento congiunto 84 4.5. affidamento alternato 88 4.6. affidamento a terzi 91 4.7. Progetti di modifica e conclusioni 97 Appendice normativa 1. L. 22 maggio 1978, n. 194 105 2. L. 4 maggio 1983, n. 184 111 3. L. 27 maggio 1991, n. 176 141 4. L. 28 agosto 1997, n. 285 155 5. L. 31 dicembre 1998, n. 476 160 6. DPR 1 dicembre 1999, n. 492 161 7. L. 8 marzo 2000, n. 53 168 8. L. 8 novembre 2000, n, 328 173 9. D.L.vo 26 marzo 2001, n. 151 194

Segui le novità: su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







Dal 2004 accompagniamo i clienti nelle tecnologie e nel diritto


menu
Memo