Memo
Partecipa alle Live e seguici via Newsletter · Telegram



Segui le novità su Telegram
27.05.2022

Le polizze sui rischi legate alla cybersecurity

Assicurare il rischio cyber non e' una risposta di sicurezza, ma mitiga i danni. Ecco perche' il premio dipende dai fattori che segnaliamo.

Il mercato delle assicurazioni vede nuovi rischi assicurabili e non perde l'occasione di offrire quello che serve alle aziende.

Come una polizza auto non copre i rischi dell'assicurato che, senza patente, si metta alla guida, così nel settore dell'information technology e risk managmente non si assicurano le attività disinteressate alla sicurezza.

Pur essendo il mercato ricco di certificazioni, non bastano: i rischi sono sempre nuovi e la resilienza dell'azienda si basa anche su altri valori:

  • sensibilità del managment, che si esprime in una organizzazione semplice ed efficace
  • in policies interne, che regolano i casi più frequenti
  • in resilienza, prevedendo percorsi per tutti i casi non previsti
  • verifiche, periodiche
  • formazione del managment e delle risorse umane

In questo mercato da tempo si stanno presentando imprese per aiutare le startup, più attente delle aziende tradizionali, ma con un occhio per valutare insieme ai giovani come valutare il rischio e adeguare il premio.

In questo panorama il PNRR e le esigenze storiche si pongono come uno strumento imprescindibile, e a Milano e provincia vengono annunciati percorsi di sensibilizzazione e presentazione degli strumenti a disposizione delle aziende.

Tutto questo in un contesto dove gli esperti di cyber sicurezza, il cui linguaggio e' poco friendly e i percorsi di formazione costruiti sulla fama sul campo, impongono ricerche estenuanti fino a cercare risorse nelle olimpiadi che coinvolgono le scuole in gare di hackeraggio "bianco".

Assicurativo darà sempre più spazio a questi temi in collaborazione con gli organizzatori più attenti.

E' un tema giovane per le assicurazioni, ma già di interesse.

Eiopa, a livello europeo, ha già stabilito le linee guida per operare nel settore.


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







Dal 2004 accompagniamo i clienti nelle tecnologie e nel diritto


menu