Memo
Seguici via Newsletter · Telegram

Segui le novitĂ  su Telegram
15.01.2007

Buon anniversario, civile.it: sette anni insieme ...

Nacque il 27.1.2000

Era il 25 aprile 1999: quel giorno decisi di creare il primo motore di ricerca del web.

C'era Cicerone, ma era solo una maschera di ricerca che interrogava altavista ed altri motori.

Creai IusSeek.com, oggi non c'e' piu' nulla della tecnologia di allora, ma fu un momento importante. Un matto pensava di poter avere un archivio piu' specializzato, migliore quanto a qualità, e specifico per il diritto.

Dopo di primi mesi mi resi conto che i lettori volevano tutto, ma volevano anche una selezione di proposte.

Nacque civile.it il 27.1.2000 segnalando i documenti relativi alle notizie di attualità. Da sempre abbiamo cercato di aiutarvi nel documentare le notizie, per verificarle. I commenti li abbiamo lasciati a chi piu' esperto di noi, salvo ritagliarci una nicchia per le tematiche di grande respiro.

Civile.it da allora e' cambiato tantissime volte. Oggi ha una impostazione che consente di approfondire migliaia di tematiche semplicemente leggendo un articolo. Era il web semantico, come fu chiamato dopo, la possibilità di associare ad ogni notizia parole chiave. Lo fecero per primi quelli di radio radicale, noi lo portammo nei nostri siti.

Oggi sviluppiamo siti con testo, immagini, video, audio, mappe, pubblicità e contenuti contestuali. Il software e' veramente all'avanguardia e ogni giorno limato.

Siamo arrivati qui grazie al vostro interesse. Ci leggete e ci suggerite. E noi cerchiamo di migliorare ascoltandovi, tutto qui.

Oggi la sezione delle news e' sempre piu' gestita con la nostra toolbar, che ci permette di segnalare articoli con soli due click. Veramente. Due click.

Domani e' l'Europa. IusSeek.eu consente di cercare il diritto in ogni nazione europea. Abbiamo customizzato Google prima di chiunque altro sito giuridico italiano per permettere di cercare all'interno delle istituzioni italiane, affiancando Google a IusSeek.

Oggi si puo' cercare anche in Rumeno o in Bulgaro, in tutta Europa o solo nei siti Bulgari. Ma potremo anche proporvi le notizie assicurative divise per lingua e per nazione, tutto in modo completamente automatico.

L'Europa e' pronta.

Agli avvocati italiani non resta che conoscere l'inglese, prima ancora di farsi pubblicità tramite internet.

Come sara' domani ? Abbiamo qualche idea, ma dobbiamo tenercela.

I primi tempi ci permettevamo di essere precisi, il tempo per imitarci era lungo. Oggi in poche settimane vediamo le nostre iniziative replicate su altri siti. Sappiamo di essere i piu' imitati, i nostri autori i piu' richiesti dalle case editrici, le nostre idee studiate e riproposte.

E' fantastico. Piu' ci imitano e piu' i lettori se ne accorgono. E noi continuiamo a correre avanti. Insieme a Castore, Polluce, Dioscuri, i nostri tre server che lavorano per noi 24 ore su 24. E che vogliono orizzonti nuovi. Glieli daremo.

Autocelebrativo ? sicuramente. Ma scusate: abbiamo iniziato nel 2000, abbiamo passato la bolla che ha fatto chiudere tanti siti di diritto, e siamo rimasti un punto di riferimento. E' diventato non solo il nostro lavoro, ma parte della nostra vita. Ne siamo orgogliosi, e siamo felici di potervi dare spazio tramite queste pagine.

Di piu', ci proviamo :-)

Spataro

IusOnDemand srl


Segui le novitĂ  su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







Dal 2004 accompagniamo i clienti nelle tecnologie e nel diritto


menu