Memo
Partecipa alle Live e seguici via Newsletter · Telegram



Segui le novità su Telegram
23.11.2007

Come usare internet per la formazione dell'avvocato

Una breve guida a Civile.it

Periodicamente qualcuno mi chiede cosa distingue Civile.it dagli altri siti di diritto in Italia.

A tutti rispondo: le soluzioni tecniche.

Tutti offrono contenuti interessanti: su IusSeek.com troverete i contenuti di tutti i migliori siti di diritto, e sono molti piu' di 3000 siti per milioni di documenti.

Su Civile.it troverai sempre i documenti "ufficiali" citati alla fonte, linkati sul web.

Questo perche' chiunque puo' scrivere sul web, ma tutti devono poter documentare quello che stanno affermando, dando la possibilità di controllare alla fonte se e' vero.

Indicare il documento pero' non basta. Bisogna anche dire a te, lettore, tutto quello che c'e' di nuovo in materia.

Per questo l'istituto giuridico e' al centro di ogni scritto, grazie ad un software specifico.

Quando scrivo qualcosa che riguarda il condominio, la prima parola chiave che uso per descrivere il documento e' "condominio".

Questo permette ai computer (ben piu' d'uno) di avviare una elaborazione che manca agli altri siti di diritto.

Ogni articolo mostra gli aggiornamenti in tempo reale Correlato al documento scritto, Civile.it mostra:

  1. gli altri testi scritti su Civile.it
  2. i libri in materia
  3. le novità in materia
  4. le novità da tutto il web in materia
  5. i video in materia
  6. gli ebook
  7. i corsi
  8. gli eventi

Quale e' il vantaggio ?

Avere sempre informazioni aggiornate in materia.

Io scrivo oggi di condominio. L'articolo (datato) puo' essere comunque visto dopo mesi.

Ebbene, dopo mesi in calce all'articolo trovero' sempre informazioni aggiornate. I nuovi libri, i nuovi scritti, le notizie sul web.

Tutto automaticamente.

Nel concreto ogni giorno la pagina puo' cambiare, e non so neanche io come.

Tanto che spesso io stesso uso Civile.it e IusSeek.com per trovare cosa c'e' di nuovo nel web in materia, o per ritrovare una vecchia informazione.

Ecco cosa distingue Civile.it dagli altri siti: al centro c'e' l'istituto giuridico, attorno al quale viene costruito l'elenco dello scibile testuale o video disponibile in quel momento.

Quando in calce ad ogni articolo vedi scritto: "Indice", pensa a quanto lavoro c'e' dietro.

L'idea e' facile, ma e' stata realizzata sviluppando software per 18 mesi. Giorno per giorno.

Buon lavoro.


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







Dal 2004 accompagniamo i clienti nelle tecnologie e nel diritto


menu