Promemoria
La gestione delle comunità online

dott. Valentino Spataro

adv iusondemand

Grazie

Segui le novità su Telegram
13.06.2008

Grazie
Autore Pennac Daniel
Dati 2004, 68 p., brossura
Traduttore Mélaouah Y.
Editore Feltrinelli (collana Super universale economica)

Siamo a teatro: il vincitore di un premio letterario ci mostra le spalle e grida "Grazie, grazie!" verso la platea che ha di fronte.

Le luci si spengono, il sipario si chiude e il protagonista si volge verso di noi.

Cerca le parole per ringraziare, ma il problema è: chi, come e perché ringraziare? L'autore premiato "per l'insieme della sua opera", punta alla sincerità: diventa puntiglioso, politicamente scorretto e più va a fondo nella questione più il "grazie" s'ingigantisce e finisce con il toccare temi morali che vanno ben oltre l'occasione.

A chi tocca questo ringraziamento?

Un omaggio di Pennac ai suoi lettori, ma a questo bell'inchino simbolico l'autore arriva disegnando una figura nevrotica, contorta, esilarante di uomo confuso.

Un uomo al bivio.

Guardate qui su Rai l'intero spettacolo in video su Rai.it IMPERDIBILE 


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook





menu