Memo
Seguici via Newsletter · Telegram

Segui le novità su Telegram
03.11.2008

Ottobre 2008 statistiche

Totally open

Continuiamo a segnalare le nostre statistiche pubblicamente.

Scopro tuttavia che analytics perde non poco. Vedremo come fare, l'attività e' talmente forte che e' difficile da gestire senza soluzioni ad hoc.

 

STATISTICHE

Civile.it:

185.302 Visite

392.231    Pagine visualizzate

2,12  Pagine/Visita

 

RicercaGiuridica.com:

160.777  Visite 424.527Pagine visualizzate2,64 Pagine/Visita  

Fonte: Google analytics

Si omettono per brevità gli altri siti che contribuiscono tuttavia in modo non marginale.

 

OSSERVAZIONI

Il mese di ottobre e' stato interessante. A fronte di una lieve flessione di Civile.it abbiamo un lieve aumento di ricercagiuridica.com Tutto sommato dati stabili.

Le entrate pubblicitarie sono scese, probabilmente per un minore investimento pubblicitario dovuto alla crisi internazionale, ma bilanciate parzialmente dal dollaro piu' forte sull'euro (se si manterrà cosi').

Le entrate relative alle vendite dirette risentono positivamente del "fenomeno" Videolezioni, il corso di procedura civile in video dell'avv. Mellone.

In questi anni trovare l'equilibrio tra le due non e' mai stato facile. Pero' ci ha aiutato a restare sul mercato.

In linea di massima avanti tutta, quindi. Ma e' una illusione. In effetti pur essendo stato ottobre un mese record (sia pure per poco) come entrate, rispetto all'anno scorso il fatturato annuale e' di pochissimo inferiore (sostanzialmente uguale) per:

  • motivi tecnici (problemi agli ip di luglio),

  • motivi valutari (il cambio sfavorevole),

  • motivi economici internazionali (bassa propensione agli acquisti).

Ma in tempi di crisi non possiamo che essere soddisfatti, e continuare a spingere in nuove tecnologie, motivo per cui siamo particolarmente apprezzati.

Insomma, avanti tutta, ma sempre con tanta prudenza, senza fare passi troppo lunghi. Ma puntando sempre piu' su:

  • innovazione (ricerca e applicazione delle ricerche sviluppate),

  • collaborazioni a 360 gradi (praticamente quasi tutte fuori dal mondo del diritto),

  • fornitori internazionali (non solo per via del dollaro, ma per la qualità dei servizi offerti e i prezzi proposti sul mercato internazionale).


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







Dal 2004 accompagniamo i clienti nelle tecnologie e nel diritto


menu