Promemoria
La gestione delle comunità online

dott. Valentino Spataro

adv iusondemand

Fatturami: i collaboratori possono emettere ricevute

Segui le novità su Telegram
26.07.2013

Attivato il supporto di collaboratori per emettere ricevute.

Un cliente ci dice:

"Ho un collaboratore che riceve i pagamenti delle iscrizioni ad uno sportello. Attualmente viene fatto tutto a mano e perdiamo tantissimo tempo.

E' possibile semplificare ?"

Certo.

Il collaboratore riceve contanti, assegni e ricevute di bonifici per l'iscrizione ad una associazione di avvocati e ad eventi.

Con la nuova soluzione l'addetto si collega, inserisce i dati a video e stampa la ricevuta fiscale al volo.

Tutto viene spedito anche per posta elettronica, e resta un tabulato di tutte le ricevute e degli ordini, che viene visto in tempo reale dall'amministratore / tesoriere.

Gli iscritti possono iniziare l'ordine via internet dallo studio e portare i soldi allo sportello: in tal caso il collaboratore trova anche con parte di codice fiscale (non solo di nome o email) l'ordine, e ne stampa la ricevuta.

Una ricevuta va agli iscritti, l'altra viene allegata al bonifico o all'assegno o ai contanti.

Tutto ora e' automatizzato e semplice.

Di piu': il controllo dei c.f. e p.iva sono in tempo reale. Mai piu' tempo perso a controllarli, richiamare, chiedere quello giusto ...

Ora manca organizzarsi con Paypal. Il software e' pronto, ma ancora non si pensa alle carte di credito come uno strumento per incassare.

Pochi mesi e lo vorranno tutti. Nonostante le commissioni del 4% circa (per onlus ci sono riduzioni).

E' disponibile su Fatturami per tutti i clienti, senza costi ulteriori.


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook


eventi sponsorizzati:





menu