Memo

Rivoluzione Newsletter

Segui le novità su Telegram
03.10.2020

Vuoi una newsletter per il tuo sito ? Tutto automatico e ottimizzato

Sin dall'inizio il nostro gestionale di banche dati e siti permette anche di inviare le novità via email.

La semplice newsletter.

Sin dall'inizio abbiamo previsto la raccolta dei consensi (era 15 anni fa !) e in ogni comunicazione mostriamo le informazioni sull'iscrizione.

L'invio delle newsletter e' totalmente automatizzato, cosi' come la gestione di iscrizioni e cancellazioni.

Tuttavia mandare una email e' sempre piu' difficile: ci sono servizi in Italia ben noti per rallentare anche un banale invio. Cosi' oggi vediamo soluzioni sul web ottimizzate per mandare 400 email l'ora, e devo dire che hanno ragione: e' un compito impegnativo.

Sara' il traffico che aumenta o il software che diventa incompatibile con altri, abbiamo avuto dei rallentamenti e abbiamo sviluppato in pochi giorni un tool per mettere in coda tutte le email, e spedirle ordinatamente, senza intasare il web.

A questo si affiancano dei report dettagliati sulle email non piu' usate, o cancellate, o sbagliate, in modo da poter effettuare (manualmente) una verifica periodica degli iscritti e cancellare chi rallenta l'invio a tutti gli altri.

Questo e' quello che abbiamo fatto questa settimana, anche con interventi notturni per limitare i disagi.

Ancora piu' importante: tutti i clienti che hanno le loro newsletter sui nostri server non si accorgeranno nemmeno del nuovo motore che spedisce le email: e' tutto completamente trasparente.

Buon fine settimana


Segui le novità su Telegram oppure segui il Podcast

Approfondimenti:

Condividi su Facebook







menu